Per entrare in Casa Famiglia

La Casa Famiglia accoglie esclusivamente persone portatrici di infezione da HIV che abbiano sviluppato l’AIDS in forma conclamata e che non trovino nella loro famiglia o nel loro ambiente la possibilità di essere adeguatamente assistite.

Le richieste di ingresso possono pervenire ai Centri di Accoglienza di Cagliari e Sassari, oppure alla Casa-Famiglia, direttamente da parte degli interessati, oppure da:

 

Alla ricezione della richiesta l’Équipe Direttiva della Casa approfondisce il profilo del paziente, richiedendo la seguente documentazione:


e quindi esprime una valutazione preliminare sulla possibilità di inserimento, tenendo conto dei posti disponibili e delle eventuali liste d’attesa.

Se la valutazione preliminare è positiva, il Coordinatore della Casa, in collaborazione con l’Équipe direttiva e con gli operatori dei Centri di Accoglienza, procede a eseguire uno o più colloqui col servizio o il privato che ha effettuato la richiesta  e col diretto interessato; ciò per verificare:


Successivamente provvede a:


e, infine, a realizzare l’accettazione del nuovo ospite nella Casa-Famiglia.