b | c | d | e | f | g | h | ij | k | l | m | n | o | p | q r | s | t | u | vw | xyz | altro |

Glossario delle Droghe - h -

  • Hashish consiste nella secrezione resinosa pura estratta delle sommità fiorite della pianta femminile della "Cannabis sativa L., varietà indica", essiccata e compressa in blocchi, pani e tavolette o ridotta in forma di bastoncini rigidi di colore variabile.
  • Harry termine gergale con cui si individua l'eroina.
  • Hawaiian baby woodrose v. argyreia nervosa.
  • Hawk termine gergale con cui si individua l'LSD.
  • Heimia salicifolia pianta poco conosciuta originaria del Messico che sembra contenere criogenina (v.), un alcaloide con particolari effetti stupefacenti: leggera vertigine, perdita del senso del tempo e dello spazio nonché allucinazioni auditive che terminano in un sonno euforico. A differenza degli altri allucinogeni, non produce visioni. Se ne beve il succo detto "sinicuichi" (v).
  • Henbane v. Hyoscyamus niger.
  • Herbal Ecstasy mix di caffeina (v.), efedrina (non sempre) e acido benzoico, usato come alternativa "vegetariana" all'MDMA.
  • Hydergin farmaco impiegato nella cura del morbo di Alzheimer, in qualche caso, riscontrato nella composizione delle "smart drugs" e degli "smart drinks" (v.).
  • Hyoscyamus niger (Henbane) pianta biennale dai delicati fiori bianchi piuttosto comune in Europa. Ha notevole rilevanza farmaceutica per i numerosi alcaloidi (iosciamina (v.), atropina (v.), ioscina, (v.) scopolamina (v.)) contenuti nelle foglie, nei frutti e nei semi.
  • Hypericum perforatum "Guttifera" dalle sommità fiorite di colore giallo, che fornisce materia prima per la preparazione di decotti ed infusi euforizzanti e blandamente allucinogeni.